Tornare in forma dopo l’estate: i 6 falsi miti da sfatare


Dopo l’estate, al rientro dalle vacanze, è facile sentirsi appesantiti dalle sregolatezze alimentari e trovare qualche chilo di troppo sulla bilancia. È il momento ideale per rimettersi in forma e per prepararsi alla stagione autunnale, ma senza commettere errori!

Attenzione alle diete detox a base di frutta e verdura

Frutta e verdura sono importanti fonti di sali minerali, vitamine e fibra che non possono mancare in uno stile alimentare sano. Un loro eccessivo consumo però può rivelarsi dannoso e controproducente. Un eccesso di frutta, in particolare, potrebbe portare all’accumulo di zuccheri e successiva conversione in grasso, contribuendo così all’aumento di peso ed al gonfiore. Una dieta a base di sola frutta quindi non solo non è utile per la nostra salute, ma non è neppure dimagrante.

Attenzione ai pasti sostitutivi

Il consumo di barrette sostitutive dei pasti, soprattutto se a base di zuccheri, rappresenta un pasto sbilanciato in quanto ricco di carboidrati semplici che, essendo bruciati in fretta, potrebbero aumentare la sensazione di fame entro poche decine di minuti. I pasti sostitutivi devono quindi essere eventualmente un’eccezione, ma non un’abitudine.

No alle diete drastiche.. senza carboidrati

Nessun nutriente è da escludere dalla dieta e quindi anche le fonti di carboidrati sono essenziali all’interno del pasto. I carboidrati, infatti, permettono al nostro organismo di utilizzare correttamente le proteine, che in caso contrario si accumulerebbero sotto forma di grasso.

No al digiuno

Saltare i pasti non è la scelta giusta per perdere i chili di troppo. Una situazione di digiuno mette in allerta il nostro organismo che, per contro, attua meccanismi che si oppongono al dimagrimento. Quando si digiuna per molto tempo, il cervello, che deve avere le sostanze necessarie per svolgere le sue funzioni, ordina all’organismo di andarle a prelevare dai muscoli. Digiunare, quindi, comporta perdita della massa grassa e rallentamento del metabolismo; quest’ultimo, non essendo più abituato a bruciare i grassi, fa sì che non appena si torni a mangiare normalmente, si ingrassi subito nuovamente.

No ai miracolosi prodotti dimagranti

Dimagrire e ingrassare dipendono dal modo in cui viviamo, non da pillole magiche. Questo tipo di prodotti, se usati per poco tempo, danno gli stessi risultati facilmente ottenibili con della sana attività fisica. Non esistono pillole magiche per disintossicare o depurare l’organismo!

No alle diete veloci e ripetitive

Le diete che si basano sul consumo ripetitivo di un solo alimento e promettono risultati soddisfacenti in poco tempo sono assolutamente da evitare. Un drastico calo ponderale è sconsigliato perché controproducente e poco duraturo.

Conclusioni

Come spiegato, i falsi miti su come tornare in forma dopo l’estate sono molti e, oltre che inefficaci, sono soprattutto dannosi per la salute. Nutrirsi correttamente richiede scelte alimentari consapevoli, sotto controllo di specialisti esperti.

Dott.ssa Alessandra Freda


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *